I nostri volontari in partenza per Dakar: Cesare, il "capo-missione"!

Cesare
Nome, età, professione e interessi:

Cesare Pace, 63 anni, Impiegato Informatico/Statistico/aspirante pensionato. Interessi:  Tutti!

Quante volte sei partito per Il Senegal? 

Credo sia il 13° o 14° viaggio in Senegal.

Cosa ti aspetti da questo viaggio?

Mi aspetto che il gruppo lavori bene insieme, senza personalismi, mettendo  sempre in primo piano gli obiettivi  del viaggio e della nostra Associazione.

Cosa auguri alle persone che partono con te per la prima volta?

A chi parte per la prima volta auguro di provare le forti, intense,  emozioni che provai io al primo viaggio.

Quali sono gli obiettivi di questa missione?

Gli obiettivi della missione (oltre alle visite mediche ai bimbi del SAD, e non solo loro,  e la verifica dei SAD stessi),  sono  di far crescere i progetti nel loro insieme. Conoscere le nuove ragazze del progetto Fatou,  facendole sentire sempre  più parte attiva  del progetto, comunicando  quello che ci aspettiamo da loro e quello che loro si possono aspettare da noi. Far crescere i promotori sanitari nelle varie località,  in modo tale da rendere i nostri amici senegalesi sempre più autonomi ed in grado di gestire i progetti anche in maniera autonoma.  Rendere sempre più la casa di Maritou a Pikine funzionante e attiva sul territorio nei vari aspetti previsti dal progetto.

Quale sarà il tuo ruolo in questo viaggio e cosa farai concretamente?

Metterò a disposizione degli altri e del progetto  la mia esperienza legata ai  vari viaggi, ed anche la pazienza, la tranquillità ed anche un po’ di buonumore,  che in genere non mi mancano,  e che sono  importanti in questi casi .

Cosa non vedi l'ora di...?

Non vedo l’ora di rivedere e di riabbracciare  i bambini del SAD di Camberene (particolarmente i primi entrati nel progetto) che ho visto per la prima volta 9-10 anni fa e che ho visto crescere, diventare grandi.